Tornareccio Regina di Miele: una “special edition” con Contessi, Piana, Nocilla e Pezzuto

Alberto Contessi, Lucia Piana, Mara Nocilla e Davide Pezzuto: sono gli autorevoli protagonisti dell’edizione 2020 di Tornareccio Regina di Miele, la rassegna dedicata al “nettare degli dei” che si svolgerà nella capitale abruzzese del miele, nonché socio fondatore delle Città del Miele, sabato 26 e domenica 27 settembre.

Promossa dal Comune di Tornareccio, in collaborazione con la Pro Loco, Regina di Miele 2020 sarà una “special edition”: per via delle disposizioni anticovid, infatti, i due giorni saranno diversi da quelli degli altri anni, con un’attenzione particolare alla sicurezza, ma non per questo meno coinvolgenti. Se da un lato non ci sarà il tradizionale percorso espositivo nel centro storico, dall’altro sono in programma appuntamenti di grande qualità, pensati per narrare il miele di Tornareccio e quello abruzzese, vere eccellenze nel panorama gastronomico nazionale, espressione di un’apicoltura che sa farsi apprezzare per esperienza e innovazione.

L’apertura della rassegna è in programma sabato alle 21.00 in piazza Fontana, con il concerto evento “Caro Maestro”: le colonne sonore e le atmosfere dei più bei film musicati da Ennio Morricone saranno a cura dell’orchestra giovanile 12 Note, diretta dal professor Riccardo Rossi e dalla professoressa Manuela Martinelli, con la partecipazione del soprano Silvia Faugno. Domenica mattina, alle 10.00 in piazza Fontana, è in programma il “Gran Galà dei mieli abruzzesi nella capitale abruzzese del miele”, momento centrale della rassegna. Sul palco ci saranno Alberto Contessi, presidente dell’Osservatorio Nazionale del Miele, nonché autore del più noto manuale di apicoltura, e Lucia Piana, massima conoscitrice del miele in Italia e coordinatrice del premio Tre Gocce d’Oro Grandi Mieli d’Italia di Castel San Pietro Terme, che terranno una sorta di lectio magistralis su “Il miele di Tornareccio, i mieli d’Abruzzo: quando l’eccellenza diventa nazionale”. A seguire, la giornalista del Gambero Rosso, Mara Nocilla, presenterà la cerimonia di premiazione della sezione Grandi Mieli d’Abruzzo del concorso Tre Gocce d’Oro Grandi Mieli d’Italia: Tornareccio, infatti, è il partner regionale del più prestigioso concorso nazionale, organizzato dall’Osservatorio Nazionale del Miele e giunto alla quarantesima edizione, e proprio qui saranno consegnati i riconoscimenti ai migliori mieli regionali (nove mieli prodotti da otto apicoltori). Nel pomeriggio, spazio al tema del miele in cucina, con lo show degustazione (max 100 partecipanti) a cura dello chef stellato Davide Pezzuto, del ristorante D.one di Montepagano, in provincia di Teramo, e del consorzio Qualità Abruzzo, che interpreterà il miele di Tornareccio in due originali preparazioni culinarie: un momento di alta cucina dal vivo, che si concluderà con una videoricetta della chef stellata Cristina Bowerman, ambasciatrice dei Grandi Mieli d’Italia.

Durante i due giorni sarà possibile visitare e fare acquisti nelle aziende apistiche, i caseifici, i forni e le salumerie locali. Ogni evento verrà realizzato nel pieno e rigoroso rispetto delle norme anticovid. Tutti gli eventi saranno trasmessi in diretta Facebook sulla pagina Tornareccio Regina di Miele.

“Nell’anno della pandemia – dice Nicola Iannone, sindaco di Tornareccio – la nostra rassegna inevitabilmente non sarà come negli anni precedenti. Per questo, abbiamo voluto ripensarla essenzialmente come momento di conoscenza e approfondimento, che vede Tornareccio partner regionale del concorso nazionale Tre Gocce d’oro Grandi Mieli d’Italia. È per noi motivo di orgoglio, infatti, premiare proprio a Tornareccio, capitale abruzzese del miele, gli apicoltori abruzzesi che hanno ottenuto un premio nel concorso di Castel San Pietro Terme, capitale italiana del miele. Due capitali che insieme promuovono il miele di qualità, in un fine settimana che aprirà le porte di tutta Tornareccio, con i suoi mosaici, le sue chiese, il suo centro storico e la sua area naturalistica e archeologica di Monte Pallano, e con le sue laboriose attività economiche e commerciali. Grazie a quanti vorranno venire a trovarci e a quanti hanno contribuito alla realizzazione di un’edizione speciale, proprio come il nostro miele”.

Tornareccio Regina di Miele è un evento promosso dal Comune di Tornareccio in collaborazione con la Pro Loco, con il patrocinio di Bcc Sangro Teatina, Provincia di Chieti, il consorzio Sangro Aventino, e in partnership con Valagro, Regione Abruzzo, Osservatorio Nazionale del Miele, Comunità degli Apicoltori Nomadi di Tornareccio, Ambasciatori dei Mieli, Le Città del Miele, Qualità Abruzzo, Confartigianato Chieti L’Aquila, Associazione Apicoltori Professionisti d’Abruzzo, Caffè Gemelli.

 

Per informazioni:

Top