Io e la fotografia

La fotografia mi emoziona. Mi fa battere il cuore, e sussultare gli occhi. Da sempre. Per me è un’espressione del Bello, ed è anche il modo per fermare in un frammento ciò che mi appare bello agli occhi e al cuore, quasi fino a renderlo immortale. Questo è il mio modo di vivere la fotografia.

Nel 2001, il mio regalo di laurea fu una splendida reflex Minolta Dynax 505 SI: già allora avevo intuito che le compatte, anche se digitali, erano poco per me. Mi limitavano. Con l’ingresso nel mondo reflex, ho scelto di far crescere giorno dopo giorno questa mia grande passione, trasmessami da mio nonno e poi da mia madre: li vedevo sempre con le macchinette in mano, e intuivo che potesse essere qualcosa di bello. Già, era proprio così.

Al digitale sono passato nel 2003, ma è nel 2009 che, grazie all’acquisto della Canon 500d (che ho tuttora), ho fatto una scelta di campo: approfondire questa passione, farla crescere. Da allora, ho iniziato a frequentare corsi di formazione, leggere, documentarmi, guardare riviste e mostre e, soprattutto, a scattare, scattare, scattare…

In questa sezione del sito vi racconto questa mia passione, declinandola in alcune esperienze specifiche: aziende, feste, eventi, viaggi, Abruzzo, persone e colpi d’occhio vari. Dieci foto, e non una di più, per ogni sezione, perché fare foto è anche saper raccontare, e saper raccontare è provare a semplificare.

Posso esserti utile in qualche modo? Contattami!